Cerca nel blog

martedì 14 febbraio 2012

Pomodorini ripieni di tapenade di tonno


Ebbene sì, è un po' che non posto una ricetta... Ma Voi non fate commenti, e a me passa la voglia... Però oggi è San Valentino, e ho deciso di perdonarVi... come si suol dire "il Santo paga", e quindi, visto che oggi è il mio onomastico, pago il dovuto con una ricetta facilissima e di sicuro successo, della categoria che preferisco, ovvero "Frullate tutto!", da proporre come antipasto bello da vedere e buono da mangiare! E' presa da un piccolo libriccino dal titolo lungo e piuttosto esemplificativo, considerando che me l'ha regalato proprio mia madre... "Il libro di cucina per le ragazze che non hanno imparato niente dalla mamma" di Nicole Seeman (ed. Magazzini Salani). Ironia del titolo a parte, è un piccolo libro con ricette facili e buone, senza ingredienti difficili da reperire o passaggi troppo complicati. La ricetta originale prevedeva semplici pomodori, ma per aumentarne l'estetica io li ho sostituiti con i pomodorini ciliegino, che ovviamente sono leggermente più antipatici nelle operazioni di "svuotamento" e "riempimento", perciò se preferite tornate alla ricetta originale dell'autrice e optate per dei pomodori un po' più grandini... inoltre ho dimezzato la quantità di olive previste nell'originale. Non mi resta che augurare un buon San Valentino a tutti gli innamorati, che lo festeggino o meno, e ai non innamorati che passino comunque una bella serata e... buon appetito!

Pomodorini ripieni di tapenade di tonno

(per due)
10 pomodorini ciliegino
50 gr di olive verdi denocciolate
una puntina d'aglio (ma se non lo gradite potete tranquillamente evitarlo)
un cucchiaio di capperi sott'aceto (anche in questo caso potete evitare se non gradite)
il succo di mezzo limone
una scatoletta di tonno al naturale da 80 gr (ma va bene anche quello sott'olio)
olio evo q.b.
20 scagliette di parmigiano

Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Svuotateli dei semi e del liquido (se non avete lo scovolino da melone che è l'ideale potete aiutarvi con un cucchiaino) e metteteli a sgocciolare su un piatto, rovesciati.
Nel frattempo frullate insieme il tonno sgocciolato, le olive, l'aglio, i capperi, il succo di limone, aggiungendo mano a mano l'olio che occorre per formare una salsa uniforme ma non troppo "liscia".
Farcite i pomodorini con la tapenade ottenuta.
Posate su ogni pomodorino farcito una scaglia di parmigiano (lo vendono già a scaglie, ma potete ottenerle facilmente con l'affettaverdure o il pelapatate).
Il finger-food è pronto... e vi assicuro che è buonissimo!
                                

4 commenti:

  1. non commentiamo, ma ci siamo...
    è un pò come nel film "Julie & Julia"...non disperare!!un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Giulia: se faccio la fine di Julie giuro che faccio un regalone a tutti questi primi 14 utenti che mi hanno sostenuta! Ma se continua così ho seri dubbi...

      Elimina
  2. tieni duro e continua a mettere queste fantastiche ricette !!!

    questa sembra ottima ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Massi: grazie per l'incoraggiamento!

      Elimina